lunedì 20 aprile 2015

Timballo di anelletti alla siciliana



Mi sono resa conto che negli ultimi quattro post ho pubblicato solo ricette dolci...e questo non è da me! 
Devo assolutamente rimediare e cosa c'è di meglio di una fantastica pasta al forno? Se poi la ricetta è di Ada Parisi la riuscita e la bontà del piatto sono  pressochè una certezza.
La ricetta degli anelletti alla siciliana erano anni che volevo provarla, ma solo recentemente sono riuscita a trovare questo formato di pasta, che ai siciliani sembrerà strano, ma nelle piccole città del nord Italia non è così facile da trovare.  
Che dire di questa prelibatezza? Penso che si commenti da sola...vi dico solo che è uno dei migliori piatti della domenica che io abbia mangiato :)









 
Timballo di anelletti alla siciliana

Ingredienti per 4 persone
  • 150 g di carne macinata di manzo
  • 150 g di carne macinata di vitello
  • 150 g di carne macinata di maiale
  • 1 cipolla piccola
  • 4 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 300 ml di vino rosso (Chianti)
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 chiodi di garofano
  • 1 foglia di alloro
  • Sale
  • Pepe
Inoltre:

  • 400 g di anelletti siciliani
  • 100 g di piselli lessati
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 250 g di scamorza
  • 40 g di burro
  • Olio e pane grattugiato per gli stampi
Ho preparato il ragù facendo appassire la cipolla tritata con l'olio. Ho aggiunto poco per volta la carne macinata, facendola rosolare bene prima di aggiungerne altra. Ho aggiunto il concentrato di pomodoro e ho sfumato a fuoco alto con il vino. Ho quindi unito la passata di pomodoro, i chiodi di garofano, l'alloro, ho aggiustato di sale, ho coperto e ho lasciato cuocere per circa due ore e mezza.
Ho preriscaldato il forno a 200° e ho oliato e spolverizzato con il pane grattugiato gli stampi monoporzione. Ho lessato gli anelletti per meno della metà del tempo di cottura indicato sulla confezione. Li ho scolati e li ho conditi con il burro, dopodichè ho unito il ragù, i piselli e il parmigiano.
Ho distribuito metà della pasta negli stampi, ho cosparso di scamorza tagliata a dadini e ho coperto con il resto della pasta.
Ho cotto in forno fino a che la superficie non si è dorata. Prima di sformare ho lasciato riposare per qualche minuto. 










martedì 14 aprile 2015

Crostata con pere e confettura di pere



Se vi piacciono le crostate questa è quella che fa per voi. 
In meno di 40 minuti l'avrete pensata, preparata e anche cotta...semplice e velocissima.
Il tutto con soli quattro ingredienti!
Per la base ho utilizzato biscotti sbriciolati e burro, per il ripieno una deliziosa confettura di pere Rigoni di Asiago e pere fresche.
E allora? Cosa state aspettando? Correte a prepararla!







 
Crostata con pere e confettura di pere

Ingredienti per lo stampo che vedete in fotografia:
  • 150 g di biscotti secchi
  • 90 g di burro
  • Fiordifrutta alle pere Rigoni di Asiago
  • 1 Pera
  • Zucchero a velo per spolverare
Ho preriscaldato il forno a  180°.
Ho inserito nel mixer i biscotti e il burro ammorbidito e ho amalgamato. Con il composto ottenuto ho rivestito uno stampo per crostate premendo bene sul fondo e sui bordi. Ho riempito con qualche cucchiaiata di fiordifrutta alle pere e ho decorato con la pera tagliata a spicchi. 
Ho infornato per 20-25 minuti. Ho lasciato raffreddare prima di sformare, quindi ho spolverato con zucchero a velo.













martedì 7 aprile 2015

Paste di meliga senza glutine



La mia Pasqua?
No, niente mangiate luculliane, ho pranzato con una semplice pasta al forno, che vi posterò prossimamente, e poi ho trascorso parte del pomeriggio a preparare le paste di meliga, dei biscottini piemontesi  che  vi ho già proposto ben due volte in passato, qui e qui.
Però questa volta sono un po'  diverse: sono completamente senza glutine. 
Insieme alla farina di mais, da cui prendono il nome queste delizie, ho utilizzato il mix di farine senza glutine per dolci Lo Conte, che contiene farina di riso, amido di mais e fecola di patate. 









 
Paste di meliga senza glutine

Ingredienti
  • 220 g di farina di mais fumetto
  • 180 g Mix di farine senza glutine per dolci Lo Conte
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • ½ cucchiaino di cremore tartaro
  • ¼ cucchiaino di bicarbonato

Formare una fontana con gli ingredienti secchi (le farine setacciate, lo zucchero, il sale, il cremore tartaro e il bicarbonato) al centro aggiungere l'uovo, il burro leggermente ammorbidito, la vaniglia e amalgamare. Far riposare una mezz'oretta l'impasto in frigorifero, quindi riempire una sac à poche con punta a stella e formare degli anelli su una placca da forno ricoperta di carta forno. Cuocere 10-15 minuti in forno già caldo a 170°
 
Con il Bimby:
Inserire nel boccale tutti gli ingredienti, 30 sec./Vel. 4 e poi 1 min. Spiga
Risulterà un impasto simile ad una pasta frolla.
Far riposare una mezz'oretta l'impasto in frigorifero, quindi riempire una sac à poche con punta a stella e formare degli anelli su una placca da forno ricoperta di carta forno. Cuocere 10-15 minuti in forno già caldo a 170°