domenica 1 maggio 2011

Torta allo yogurt con le fragole


Più passano gli anni e più divento golosa, da ragazzina i dolci li snobbavo quasi, preferivo sempre i cibi salati a quelli dolci, adesso qualche volta sento proprio la necessità di un dolcino e non passa domenica che io non ne prepari almeno uno. Questa è la torta che ho preparato a Pasqua e che ha fatto anche da dessert alla gita di  Pasquetta insieme alla fa-vo-lo-sa pastiera che ha preparato la mamma della mia amica Marica, napoletana doc.





Torta allo yogurt con le fragole


  • 300 g di farina 00
  • 170 g di zucchero
  • 170 g di yogurt magro
  • 3 uova
  • 70 g di olio di girasole
  • 250 g di fragole fresche
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di cremore tartaro*
  • ½ cucchiaino di bicarbonato*
Amalgamare uova e zucchero, aggiungere lo yogurt, l’olio e l’estratto di vaniglia. Setacciare la farina con il cremore tartaro e il bicarbonato e aggiungerli al resto.  Versare il tutto in uno stampo a cerniera imburrato e infarinato. Tagliare le fragole a metà e adagiarle a distanza regolare nel composto. Cuocere in forno già caldo a 170° per 45 minuti.

*Il bicarbonato e il cremore tartaro si possono sostituire con mezza bustina di lievito per dolci


17 commenti:

  1. ciao Donatella, finalmente una torta allo yogurt con le DOSI anziché con quei fastidiosi vasetti (non ce l'ho con nessuno... la faccio anch'io ma non è molto precisa!).
    Ti è venuta sofficissima e l'aggiunta delle fragole la rende ancor più golosa.
    Invidio la vostra gita di pasquetta... ed anche le tue foto (ma ormai questo è il solito refrain).
    Guarda che ti aspettiamo in Liguria! (e a questo proposito mi viene in mente quella gag di tre comici che dicevano: Vieni in Liguria... torta di riso finita!)
    Un bacione (ma vieni, vieni, vieni...)

    RispondiElimina
  2. E si Fausta ha proprio ragione, meglio con le dosi in pasticceria la precisione eè indice di BONTA', e questa di bontà mi semra che ne abbia da vendere, bravissima Donatella, ciao, a presto.

    RispondiElimina
  3. Anche questa tua torta era altrettanto favolosa...Baciotti Marica

    RispondiElimina
  4. Ciao Donatella, grazie per essere passata da me...e poi da un ...fior di rosmarino, mi aspetto grandi cose col basilico: dall'antipasto al dolce e poi passaparola davvero, che se non partecipate con tante ricette, il premio finale con la cena non si potrà fare....daiiiiiii!
    Equesta torta è spettacolare leggera e estiva...ho in forno la paradiso e mi hai dato l'idea di farcirla con le fragole!
    Smack
    Claudia

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia questa torta fragolosa.. peerfetta per tutti i momenti della giornata!!! un bacio

    RispondiElimina
  6. @Fausta: Pensa che non riesco mai a replicare le ricette di mia mamma perchè lei va sempre "a occhio", quando un piatto mi interessa particolarmente devo seguirla nella preparazione e annotare le dosi.
    Quando sono andata via dalla Liguria ovviamente non le ho detto addio ma solo arrivederci, lo so che Ospedaletti mi sta aspettando e un giorno, spero non troppo lontano, tornerò e non solo per le vacanze. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. @Riccioli di cioccolato: Verissimo, la pasticceria è precisione. Baci

    @Marica: Si ma la pastiera di tua mamma era di una bontà parecchio al di sopra della norma.

    @Mamma in pentola: Ciao Claudia, grazie per la visita. Se riesco preparo un menù intero al basilico ... lo adoro

    @Fabiana: Grazie e benvenuta

    RispondiElimina
  8. Fantastica, complimenti è superba!

    RispondiElimina
  9. Ciao Donatella! Che bello il tuo blog, sono strafelice di averti "scovata"! Complimenti di cuore sia per le ricette che per le foto! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Ciao!!!Il tuo blog mi piace moltissimo, sono contenta di essermici imbattuta!!
    Questa ricetta è deliziosa!
    Passa anche da me!Baciiii

    RispondiElimina
  11. che squisitezza questa torta, devo provarla! complimenti! baci!

    RispondiElimina
  12. Davanti ad un cestino di fragole non capisco più nulla, quindi ti alscio immaginare l'effetto che mi sta facendo il cuore rosso di questa torta. L'ultima foto è da morso allo schermo ^__^ Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  13. Ciao Donatella, grazie per la visita e che bello scoprire il tuo blog! a parte le belle ricette mi piace molto il layout delicato...
    Inutile farti i complimenti per le bellissime foto! :-) ma forse i complimenti non sono mai troppi!

    Mi registro e ti seguo! Ciao!

    RispondiElimina
  14. Carissima ho appena letto il tuo commento!
    Com'è piccolo il mondo :) Io sono di un paesino un pò lontano da Lagopesole, si chiama Sant'Arcangelo, è in provincia di Potenza! ;)
    A presto!Bacioni!!

    RispondiElimina
  15. ma daiii!! io uso lo stesso procedimento(ricetta diversa però) con la marmellata!! fantastica!! posso rubarti l'idea e provare con la frutta fresca nella mia ricetta??? besosss e bravissima!

    RispondiElimina
  16. CHE DELIZIA!! :) complimenti :P La mangerei in un sol boccone!!! :P
    Grazie per il commento sono passata anch'io da te e mi registro pure ;) E tu sei dei miei? ;)
    Ti aspetto!!! ;)

    RispondiElimina
  17. buonaaaaa!!!la torta con lo yogurt è la prima che ho fatto in vita mia :)

    RispondiElimina